Twinssebastiani

notiziario

MALLONI VICINA AD AVIS E ADMO 15.03.2018

MALLONI VICINA AD AVIS E ADMO

NUOVI DONATORI ROMANI E TORRESI

CITTADINO BENEMERITO PER LE 100 DONAZIONI

 CORRADO MACERATA

sealed

15.03.2018

 

Non solo basket giocato ma anche canestri importanti fuori dal campo, probabilmente decisivi. Mirko Romani e Diego Torresi da pochi giorni sono diventati ufficialmente donatori AVIS: il primo ha eseguito quelli che sono gli esami di rito per poter presto diventare donatore a tutti gli effetti, il secondo ha invece effettuato la sua prima donazione. “Un gesto che spero venga emulato da tanti giovani” - il primo commento del dott. Stefano Agolini presidente della sezione AVIS di P.S.Elpidio nonché medico sociale della Malloni Basket, il quale aggiunge: “Ringrazio di cuore la famiglia della Malloni Basket che ha deciso da anni ormai di adottare come sponsor etico sia l’ADMO che l’AVIS, lo sport in questi casi è uno strumento determinante per far conoscere l’attività ed i risultati ottenuti da queste associazioni che spesso operano in maniera silente”.



Varie sono state le iniziative ideate dalla società come il biglietto ridotto a favore dei donatori attivi ADMO-AVIS: infatti gli iscritti al registro dei donatori di tutta Italia possono assistere alle partite casalinghe della Malloni al prezzo di 2 euro, ed i banchetti illustrativi all’esterno del palazzetto ai quali si sono avvicinati tantissimi giovani del settore giovanile. “La cosa che ci ha fatto enormemente piacere è stata la curiosità di tanti ragazzi i quali hanno chiesto informazioni dettagliate – continua il Dott. Agolini – questo ci fa ben sperare, mai avremmo pensato di vederli cosi vicini ed entusiasti”.



Mirko Romani e Diego Torresi, è giusto ricordarlo, sono anche iscritti all’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) con la quale la Malloni Basket ha stretto un forte legame da oltre un ventennio. Rapporto che si è rinsaldato negli anni grazie anche al ricordo di Giovanni De Simoni, dirigente storico che tanto ha dato al basket elpidiense.



“Diego e Mirko sono i veri simboli della nostra città – conclude il Dott. Agolini – non solo come sportivi ma anche e soprattutto come esempio di impegno sociale e solidale. Non dobbiamo chiedervi di diventare come loro, ciascuno di noi è già come loro, forse c’è solo bisogno di uno sforzo in più: non rimandate a domani la vostra chiamata ai nostri contatti, non fatevi frenare dalla paura, contattateci e la vostra vita migliorerà, così come è migliorata la nostra”.



Per essere donatori di sangue è necessario avere tra i 18 e i 65 anni, essere riconosciuti idonei alla donazione dopo aver superato una visita medica ed esami del sangue gratuiti ed avere un peso corporeo superiore ai 50 kg, poi secondo le proprie possibilità si possono fare un massimo di 4 donazioni annue di sangue per gli uomini e 2 per le donne. Per iscriversi al registro ADMO, le idoneità fisiche sono le stesse, mentre bisogna avere meno di 36 anni.



Domenica al Palas di Via Ungheria nell’intervallo di Malloni-Cerignola il sindaco Nazareno Franchellucci conferirà a Corrado Macerata, istruttore dello Sporting P.S.Elpidio nonché storico tifoso elpidiense, la cittadinanza benemerita in occasione del traguardo delle 100 donazioni verso l’Associazione Volontari Italiani del Sangue (AVIS).


CONTATTI AVIS COMUNALE P.S. ELPIDIO Pagina Facebook (invia un messaggio): AVIS PSE – Porto Sant’Elpidio Tel : 328/5940920 – 0734/6252103 - 0734/6252533 -- CONTATTI ADMO www.admomarche.it



Marco Biagetti Area Comunicazione Malloni Basket P.S.Elpidio




CONSIGLIO COMUNALE DEL 3 MARZO 2018
ASTA PUBBLICA LOCAZIONE TRE IMMOBILI
RIEVOCAZIONE DELLA SETTIMANA SANTA IL PRESEPIO PASQUALE
LA PAGINA DEGLI EVENTI
INVIATECI LE VOSTRE CRONACHE (Vedi come Fare)



        Per inviare un commento compilare il form sottostante