Twinssebastiani

sport

L'INFA FEBA CIVITANOVA VINCE AI 4° DI FINALE PIEGANDO LA SPEZIA 06.05.2018 – Basket femminile

L'INFA FEBA CIVITANOVA VINCE AI

4° DI FINALE PIEGANDO LA SPEZIA

sealed

 

Le momò accedono alle semifinali play-off piegando le liguri per 72-52 dopo un match esaltante

 

06.05.2018 – Basket femminile

 

L'Infa Feba Civitanova Marche vince i quarti di finale play-off piegando La Spezia per 72-52. Le momò, al termine di un match duro e tirato, riescono a piegare la resistenza delle liguri nell'ultimo quarto ed a conquistare un successo che sa di vera e propria impresa. Del resto le biancoblu ci hanno abituato a prestazioni del genere ma oggi serviva quasi un'impresa. Infatti la Feba si presentava a questa gara senza le infortunate Ceccarelli, out dalla trasferta di Alghero, e Rosier, uscita malconcia dalla sfida di sabato scorso contro Roma. Tuttavia le ragazze di coach Alberto Matassini hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo e nonostante la sfortuna si sia nuovamente manifestata durante i 40 minuti di gioco, con l'infortunio a Marinelli, le momò hanno giocato mettendo in campo grande cuore. Da evidenziare l'importante apporto delle giovanissime con Bocola, Orsili e Paoletti, quest'ultima particolarmente ispirata dall'arco dei 6.25 con i suoi 15 punti, a confermare la crescita delle ragazze del settore giovanile che, con l'under 18, hanno conquistato in settimana il pass per le finali nazionali di Battipaglia. Primo quarto molto equilibrato: buon avvio delle ospiti, 1-5 dopo 2', poi le momo' ritornano subito in carreggiata. Tuttavia le bianconere trovano un nuovo strappo, 11-15 a 3' dal termine, anche se le ragazze di coach Matassini rimangono in scia con il canestro allo scadere di Perini, 14-16. Nella seconda frazione avvio sprint delle biancoblu che toccano il +6, 25-19 a meta' periodo, con il canestro di Perini. Le momo' tengono botta, nonostante la maggiore fisicita' delle ospiti, e vanno al riposo lungo sul 34-30. Alla ripresa delle ostilita' il match si mantiene sui binari dell'equilibrio poi a meta' frazione l'infortunio di una positiva Marinelli complica ulteriormente i piani a coach Matassini. Tuttavia le biancoblu chiudono avanti sul 47-39 il terzo quarto. Nell'ultima frazione le momo' difendono bene, concedendo poco alle avversarie che non trovano la via del canestro, e toccano il 55-42 dopo due minuti di gioco. La Feba inizia a colpire da tre con precisione quasi chirurgica grazie alle "cecchine" Mataloni e Paoletti, toccando il +20, per chiudere sul 72-52 che consegna la semifinale play-off, in trasferta, contro l'Andros Bk Palermo.

 

TABELLINI

 

INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE - CARISPEZIA LA SPEZIA 72-52 -- Arbitri: Barbieri e Pallaoro - Parziali: 14-16, 34-30, 47-39, 72-52

 

 

CIVITANOVA: Orsili 4, Paoletti 15, Perini 16, Bocola 8, Mataloni 21, Trobbiani 4, Marinelli 4, Pelliccetti, D'Amico, Ceccarelli ne, Rosier ne All. Matassini

 

LA SPEZIA: Gomes 11, Lucca, Corradino 5, Templari 9, Mazza, Tosi, Linguaglossa 7, Cadoni 7, Innocenzi 5, Giuseppone 8, Stoichkova All. Corsolini

 

Matteo Valeri Ufficio Stampa Infa Feba Civitanova Marche




TERMINA IN GARA 3 LA ROSSELLA VIRTUS CIVITANOVA
L’INFA FEBA CIVITANOVA PLAYOFF INIZIA L’AVVENTURA
UNA SETTIMANA RICCA PER L’INFA FEBA CIVITANOVA
INVIATECI LE VOSTRE CRONACHE SPORTIVE (Servizio Gratuito)



        Per inviare un commento compilare il form sottostante