Twinssebastiani

sport

TRISTE SCONFITTA PER LA FEBA CIVITANOVA VINCE VALDARNO 10.03.2019

TRISTE SCONFITTA PER LA

FEBA CIVITANOVA VINCE VALDARNO

 

10.03.2019

 

Le momò vengono battute nel finale di partita per 70-69

 

La Feba Civitanova Marche esce sconfitta in maniera beffarda da San Giovanni Valdarno. Le momò vengono battute dalle padrone di casa per 70-69 dopo una buona prestazione, con quattro giocatrici in doppia cifra Perini, De Pasquale, Bocola e Orsili, che non è bastata per avere la meglio di Rosset e socie. In particolare, a condannare le biancoblu negli ultimi scampoli di gara, i due tiri dalla lunetta di Orsini che hanno fissato il risultato sul 70-69 finale. La Feba si presenta in toscana con Ortolani infortunata e pertanto in panchina per onor di firma. Primo quarto subito arrembante per le ragazze di coach Scalabroni che piazzano un break di 0-9 dopo quattro minuti di gioco, 3-9, con Perini ed Orsili. Le padrone di casa ricuciono lo strappo con Gonzalez e tornano avanti, 15-13 a 3'36'' da giocare. La tripla quasi allo scadere di Rosset regala la prima frazione alle toscane, 20-15. Nel secondo quarto le biancoblu rincorrono e con Orsili tornano avanti, 29-30 a 6'07'' dal giocare: la gara si mantiene equilibrata ma nel finale break di 0-5 delle ragazze di coach Scalabroni, 38-42, che vanno al riposo lungo sul 40-42. Alla ripresa delle ostilità continua il botta e risposta tra le due compagini ma le momò trovano un nuovo allungo, 46-52 a 3'21'' dal termine, collezionato da Bocola e Perini. Il capitano Perini mette il canestro del 48-54 con cui si chiude il terzo quarto. Nell'ultimo periodo la Feba tocca il +9, 52-61, ma con un break di 10-0 le locali rientrano in partita prima del palpitante finale: a 23'' dal termine Orsini fa 1/2 dalla lunetta, 68-66, risponde Orsili con la tripla del 68-69 a 12'' dalla conclusione ma Orsini subisce fallo allo scadere, va in lunetta e fa 2/2 con cui chiude i giochi. "Peccato veramente per l'epilogo finale - commenta coach Nicola Scalabroni - Siamo state brave e, a mio avviso, a 12'' dal termine chi meritava la vittoria tra le due formazioni eravamo noi. Abbiamo giocato un'ottima partita contro una squadra di livello importante: nei primi due quarti abbiamo concesso un pò troppo in difesa, perchè concedere 40 punti a San Giovanni Valdarno sono troppi, poi negli ultimi due quarti abbiamo aumentato l'intesità difensiva mentre in attacco siamo andate bene in generale. Nel finale siamo state ingenue e abbiamo concesso i due liberi della vittoria alle nostre avversarie. Sicuramente torniamo a casa con una buona prestazione in cui tutte le ragazze sono state brave, considerando anche l'assenza di Ortolani, però dobbiamo imparare a difendere forte sempre, come abbiamo fatto negli ultimi due quarti, ed a gestire meglio i finali punto a punto, perchè non è la prima volta che perdiamo partite così. Dispiace un pò anche per i 28 tiri liberi fischiati alle locali contro i soli 10 nostri, - conclude l'allenatore biancoblu - comunque un plauso alle ragazze per la prestazione contro una squadra di caratura superiore".

 

RR RETAIL GALLI S. GIOVANNI VALDARNO - FEBA CIVITANOVA MARCHE 70-69

 

SAN GIOVANNI VALDARNO: Di Costanzo 10, Gonzalez 17, Giordano, Rosset 22, Gombac 10, Orsini 11, Argirò ne, Valensin, Missanelli, Viticchi ne All. Orlando

 

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Orsili 10, Bocola 12, Maroglio, De Pasquale 21, Perini 22, Trobbiani 2, Giuseppone 2, Ortolani ne, Paoletti, Pelliccetti ne, D'Amico ne All. Scalabroni

 

Parziali: 20-15; 20-27; 8-12; 22-15 -- Arbitri: Emmylou Mura e Emanuela Tommasi

 

Matteo Valeri Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

 Grazie per la Visualizzazione




FEBA CIVITANOVA IN TOSCANA PER STRAPPARE DUE PUNTI IMPORTI
BUONA PRESTAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE DELLA FEBA CIVITANOVA
RIPRENDE IL CAMPIONATO UNIBASKET PESCARA PRONTA ALLA SFIDA CONTRO CIVITANOVA
INGRESSO OMAGGIO PER TUTTE LE DONNE MALLONI PSE VS SAN SEVERO
IL FUTSAL POTENZA PICENA IMPATTA SUL CAMPO CONTRO FANO C5



        Per inviare un commento compilare il form sottostante